MIELE DI CASTAGNO BIO

miele castagno.jpg fiori castagno.jpg



Il miele di castagno costituisce una delle principali produzioni unifloreali a livello nazionale. Se ne ottengono quantità ingenti su tutto l'arco alpino, lungo la dorsale appenninica e nelle zone montuose delle maggiori isole. Si presenta liquido o a cristallizzazione molto lenta e non sempre regolare di colore più o meno scuro. Miele da intenditori, piace a chi ne apprezza il gusto particolare. Si accompagna bene sui formaggi stagionati, ricotta di pecora e costolette di maiale. Per un’eccellente prima colazione su fettine di pompelmo.

Colore: scuro, quasi nero;

Odore: intenso;

Aroma: intenso molto persistente;

Sapore: non eccessivamente dolce con retrogusto sempre più o meno amaro;

Azione terapeutica: é particolarmente ricco di sali minerali e gli vengono riconosciute proprietà sudorifere, espettoranti, stimolanti la circolazione del sangue. E' consigliato in caso di anemia, affaticamento, sovrappeso;

Fioritura: Giugno, Luglio.


Certificazioni: Biologico ICEA

Informazioni Nutrizionali
per 100g di prodotto

valore energetico: 320 g kcal/1360KJ
Proteine: 0,3 g
Carboidrati: 80,1 g
Grassi: 0,0 g
Sodio: 11 mg
Potassio: 51 mg

Allergeni : ASSENTI
NO OGM 
Formato: 500g x 12 pz
Altri Formati: 50g, 250g.

scheda tecnica miele di castagno.pdf file Acrobat
Scritto venerdì 15 Febbraio 2013, modificato lunedì 27 Aprile 2015

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:
sia in tema e contribuisca alla discussione in corso
non abbia contenuto razzista o sessista
non sia offensivo, calunnioso o diffamante